Dicono di noi

Presentavo dolori alle anche. A volte non riuscivo neanche a muovere la gamba sinistra né a sedermi. La sensazione che provavo quando compariva il dolore era di bruciore ai muscoli e dolori alle ossa delle anche.

Non riuscivo né a muovermi ne a sedermi correttamente perché mi faceva troppo male.

Prima di arrivare a Movertebra non avevo seguito nessun tipo di terapia e mi limitavo ad assumere, talvolta, dei farmaci.

Dopo la prima seduta con Movertebra, ho avuto una sensazione di leggerezza e benessere e col passare del tempo sento che Movertebra mi ha portato dei benefici.

In base alla mia esperienza come paziente di Movertebra, posso dire che il medico porta il paziente verso la consapevolezza del suo problema e a una soluzione metodica e permanente.

Certamente, consiglierei lo studio medico Movertebra ai miei amici!

Paola

Mi sono avvicinata per la prima volta a Movertebra dopo aver sentito l’esperienza positiva di mio marito.

All’epoca non avevo dolori importanti, non avevo limitazioni fisiche ed ero sicura di non avere problemi. Non avevo seguito nessuna terapia e non prendevo dei farmaci.

Dopo che ho fatto la prima seduta mi sono sentita bene ma ritengo di aver ricevuto benefici col tempo.

Il metodo Movertebra mi sembra positivo soprattutto grazie all’attuale sistema che integra panca e ginnastica libera.

Certamente, consiglierei e consiglierò lo studio medico ad amici e conoscenti che abbiano dei dolori fisici.

Rita Di Marco

Soffrivo di diversi problemi che mi hanno indotto recarmi presso lo studio medico: dolore lombosacrale, cervicalgie miogene, cefalea muscolotensiva con crisi vertiginose recidivanti.

Avevo delle limitazioni nel movimento, senso di spossatezza e fatica eccessiva nello svolgimento delle consuete attività quotidiane.

Il dolore mi produceva delle limitazioni sia di tipo fisico – il classico mal di schiena da postura scorretta e cefalea – sia di tipo psicologico, in quanto ritengo che una problematica irrisolta che si protrae nel tempo finisce, irrimediabilmente, per incidere negativamente anche sul tono dell’umore.

Prima di arrivare a Movertebra, avevo frequentato corsi di ginnastica dolce e mi sono sottoposta a qualche ciclo di massaggio decontratturante. Il beneficio c’è stato,  però di breve durata, e per lo più limitato all’immediato post-trattamento. Ora riconosco come sia necessaria un’attività mirata e costante volta a ridurre gli effetti negativi legati anche ad un’attività lavorativa predisponente.

Per quanto riguarda i farmaci, in passato ho fatto spesso ricorso a vari tipi di analgesici per alleviare la sintomatologia dolorosa, cercando però di non abusarne ed utilizzando il farmaco per il mal di testa, ma solo quando percepivo l’attacco di cefalea come fortemente invalidante.

Dopo la prima seduta con Movertebra, ho sentito una sensazione di benessere legata alla qualità e alla consapevolezza del movimento.

I benefici che mi ha portato Movertebra sono: miglioramento della postura, maggiore elasticità nei movimenti, alleggerimento della tensione muscolare e attacchi di cefalea notevolmente ridotti nel tempo (e ora quasi occasionali).

Il metodo Movertebra è un metodo che aiuta a prendere coscienza del proprio corpo, della propria postura e delle tensioni muscolo-scheletriche alla base della sintomatologia dolorosa; tuttavia imparare ad ascoltare il proprio corpo e a leggerne i segnali è un esercizio a volte faticoso e richiede del tempo, pertanto dico che il metodo non si addica al paziente poco collaborativo in quanto il lavoro per essere efficace comporta costanza e sinergia d’intenti tra medico/professionista e paziente.

Consiglio Movertebra solo se c’è bisogno di sentirsi meglio ed abbandonare le facili e improbabili scorciatoie.

Lorena Vignuda

Mi sono recata allo studio medico Movertebra perché avevo mal di schiena ed affaticamento dovuti alla poliomielite.

Avevo delle limitazioni fisiche, rallentamento nei movimenti ed una grande fatica.

Negli anni ho fatto diverse fisioterapie e prendevo anche degli antidolorifici (aspirina) per mandare via il dolore.

Dopo la prima seduta fatta con Movertebra ho sentito subito un gran sollievo.

Col tempo, Movertebra mi ha dato più leggerezza e più scioltezza nel movimento.

Il metodo Movertebra è un metodo non invasivo, rilassante ma molto efficace. Assolutamente, è da consigliare.

Aura P.

La prima volta che sono arrivato nello studio di Movertebra avevo forti dolori al ginocchio sinistro e mal di schiena. Mi muovevo con molto fatica e avevo delle limitazioni fisiche.

 

Prima, non avevo mai fatto terapia. Solo delle iniezioni muscolari.

 

Dopo la prima seduta nello studio medico del Dr. Giunta ho sentito una sensazione di benessere. Oggi posso dire che cammino normalmente grazie alla ginnastica posturale.

 

Il metodo Movertebra è un’ottima disciplina di movimenti e piegamenti da non smettere più.

Sergio G.

Quando sono andato dal Dr. Giunta, soffrivo di dolori diffusi: schiena, collo e spalla. Sentivo un malessere profondo. Avevo delle limitazioni nel movimento e quindi tristezza e depressione.

Prima di Movertebra, avevo fatto molte terapie ma tutte inutili.

Dopo la prima seduta nello studio medico mi sono sentita subito meglio e col passo del tempo posso dire che le terapie di Movertebra mi hanno portato dei benefici al 100%.

Per me il metodo Movertebra è una esperienza nuova, positiva ed innovativa… assolutamente da consigliare!

L. D.

Io non avevo un dolore in particolare ma mi sentivo contratto e limitato in diversi movimenti ed ero preoccupato che peggiorassero in futuro. Diciamo che più che dolori erano fastidi. Per esempio, difficoltà a girare il collo e fatica nel camminare per tempi protratti.

Dopo la prima seduta da Movertebra ho sentito una sensazione di benessere e leggerezza, ma i veri benefici si vedono col passare del tempo.

Nel mio caso, il metodo Movertebra ha portato indubbi benefici sia per la cifosi che per la spondilosi.

Michele Di Marco

 

Mi sono rivolta a Movertebra a causa di un alluce valgo al piede destro che mi causava, a tratti, dolore alla sporgenza dell’alluce e più in generale fastidio nel camminare, talvolta dolore. Per alleviare il dolore utilizzavo plantari su misura. Non prendevo farmaci ma avevo programmato un intervento chirurgico. Dopo la prima seduta con il Metodo Movertebra ho sentito il mio piede destro appoggiarsi diversamente sul terreno e mi sentivo, in generale, “più diritta”. Movertebra mi ha portato benefici con il passare del tempo. Sono più elastica, più consapevole delle posizioni che assumo; inoltre, posso trovare rimedio ad eventuali dolori che si presentino facendo gli esercizi che mi sono stati insegnati.

Per fare un riassunto della mia esperienza come paziente, ovvero pensando agli effetti del metodo Movertebra su di me, Movertebra significa prendere coscienza del proprio corpo e delle posizioni che assume, aver fiducia che mantenendo una corretta postura si può star bene o almeno migliorare molto. Ma come caratteristica fondamentale, vorrei aggiungere, Movertebra significa “essere ascoltati”.

 

Simonetta C.

Mi sono recata allo studio Movertebra a causa di un duplice problema: una scoliosi ed un’ernia, che mi causavano perdita di sensibilità alla gamba sinistra e fitte alla schiena. Di conseguenza, non riuscivo a portare a termine l’allenamento e a scuola facevo fatica a restare seduta. Prima di Movertebra ho provato la tecaterapia, la fisioterapia, i massaggi; quando mi faceva particolarmente male, prendevo l’Oki.

Dopo la prima seduta con il metodo Movertebra, ho provato una sensazione di sollievo: non avevo più quel solito dolore e peso alla schiena. Con il tempo, sta andando sempre meglio. Il metodo Movertebra mi ha fin da subito alleviato il dolore e mi ha fatto prendere coscienza del mio corpo. Posso dire che mi ha fatto “crescere” molto. Ho già consigliato lo studio medico ad un amico.

Eleonora Z.

 

Soffrivo di dolori cervicali e dolori ad un polpaccio, che mi provocavano diversi disturbi: grandi mal di testa, fitte alla schiena, crampi agli arti inferiori, difficoltà nella deambulazione. Le limitazioni che producevano erano sia fisiche sia mentali, come stanchezza, difficoltà nella concentrazione, difficoltà a dormire. Per contrastare il dolore facevo fisioterapia da almeno 3 anni e prendevo Tachipirina in caso di necessità. Dopo il primo trattamento Movertebra, mi sono sentita subito più leggera: avevo ritrovato un equilibrio ed ero come “raddrizzata”. Sento che il Metodo mi ha dato benefici durevoli nel tempo. Come paziente, in Movertebra ho trovato ascolto, attenta osservazione della postura/deambulazione, allungamenti, stretching, ginnastica passiva/attiva, massaggio decontratturante. Da consigliare assolutamente!

Silvia De Santis

 

Ho subìto la frattura del IV metacarpo della mano sinistra, a cui è seguito un intervento chirurgico con inserimento di placca e viti in titanio. Il dolore era accompagnato da una sensazione di insicurezza e fragilità, una limitazione psicologica oltre che fisica. Ciò nonostante, non ho mai preso farmaci. Durante la prima seduta Movertebra, ho provato subito un sollievo psicologico e sento che con il tempo i benefici si sono moltiplicati. Una volta individuato il problema, ho riposto la mia fiducia nel medico e nel Metodo. Abbiamo lavorato sull’aspetto psicologico attraverso la comunicazione medico-paziente e sull’arto interessato dal trauma fisico. I progressi sono stati sempre notevoli. Ho consigliato Movertebra ai miei amici e continuerò a farlo!

Luli Gallo

Share This

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Politica dei cookies

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close